Seleziona una pagina
Cronache dei figli cambiati

Cronache dei Figli Cambiati

Un blog irriverente

Le bugie di Trump e il nostro cervello

[Leonardo Cristiano] Donald Trump è tristemente noto per le sue dichiarazioni poco ortodosse e il suo stile fondato sull’attacco senza mezzi termini. Questo approccio ha affossato la sua credibilità nei confronti di una parte dei media americani ed internazionali, ma le sue campagne fatte di slogan ed informazioni false gli hanno permesso di arrivare alla Casa Bianca. In questa traduzione da Politico, capiamo su cosa fa leva Trump per insinuare la sua retorica e perchè è così difficile estirpare una cattiva bugia.

Cosa sta succedendo di nuovo tra Israele e Palestina?

[Samy Dawud] Israele rimuove i metal detector dalle porte di accesso alla spianata delle moschee dopo la telefonata tra Netanyahu e Re Abdallah di Giordania. L’attuale crisi di Gerusalemme non è di certo iniziata con l’uccisione dei due militari israeliani il 14 Luglio, dice il Vaticano, ma l’improvvisa attenzione dei media lo fa pensare. Negli stessi giorni delle violenze il presidente palestinese Mahmoud Abbass incontra Xi Jinping a Pechino portando a casa importanti accordi economici.

Welcome to the Hotel California: l’epica americana degli Eagles

[Walter Somma] Gli Eagles erano all’apice del successo quando registrarono Hotel California. Lo stato di grazia di ogni singolo membro ha dato vita a un capolavoro unico, la canzone che porta il nome dell’album è una di quelle che ognuno di noi ha sentito almeno una volta nella vita. Ed essa, insieme ad ogni traccia dell’album svela il lato eccessivo ed oscuro della fama.

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin: 23 anni di silenzi ed ombre

[Leonardo Cristiano] Sono trascorsi 8507 giorni dal duplice omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Una storia complessa e convoluta, dove i sentori della presenza della criminalità organizzata sono stati forti fin dai primi momenti. 23 anni ci separano ormai dalla scomparsa del fotografo e della giornalista del TG3, fucilati a bordo di una autovettura da un commando somalo. A pochi giorni dalla seconda richiesta di archiviazione, riscopriamo il caso.

Palombella Rossa: Nanni Moretti e la politica

[Walter Somma] Il 26 giugno Nanni Moretti ha presentato al Nuovo Sacher, il cinema che possiede nel cuore di Trastevere, una versione restaurata in 4k di “Palombella Rossa”. Il film, che parla della crisi personale di un politico del PCI, vuole essere un’esplorazione della crisi della sinistra italiana, ed è per questo, visti i risultati all’indomani della sconfitta elettorale del centro-sinistra alle elezioni amministrative, che è straordinariamente attuale. All’interno del film però ci sono vari meccanismi di lettura e numerosi aneddoti, rivelati anche dallo stesso Moretti mentre introduceva il film, che permettono di capirlo nella sua interezza.

Pin It on Pinterest

Share This